Blocca la cellulite

Donna

La Cellulite è un accumulo di grasso nel tessuto sottocutaneo, che con il passare del tempo può provocare infiammazioni e lesioni , responsabili dell’effetto buccia d’arancia nella pelle.

Cause ed Effetti:

L’effetto è più evidente nelle donne in sovrappeso , ma essendo le cause  molteplici può colpire anche le donne magre.

I fattori coinvolti sono principalmente quello ormonale (gli estrogeni , ad esempio, sono tra i maggiori reponsabili degli accumuli di adiposi sui fianchi , glutei e cosce) e un ‘alimentazione ricca di calorie e grassi , ma povera di liquidi, frutta e verdura.

 

altre possibili cause possono essere un malfunzionamento del sistema endocrino, una microcircolazione capillare insufficente,  un drenaggio linfatico inefficente e da alcune “cattive” abitudini come il fume e la sedentarietà.

 

Sport e Movimento:

A poco o nulla servono infatti le creme e le diete se non sono accompagnate da un po’ di movimento di tipo aerobico.

l’attività fisica deve però essere non troppo intensa ma sopratutto costante durante tutto l’anno.

come sport “anticellulite” si consiglia il nuoto e la camminata , mentre ciclismo e corsa vanno praticati con attenzione.

il primo rallenta la circolazione sanguinosa dei glutei poichè si passa molto tempo seduti ,il secondo invece ,  se praticato troppo , può infatti provocare dei microtraumi a livello delle cellule sottocutanee peggiorando la cellulite ,

 

meglio quindi lunghe camminate , preferibilmente all’aperto ,in modo da assimilare la vitamina D (utile per le ossa e per contrastare lo stress , altra causa che può provocare la cellulite, essendo gli stati ansioni stimolanti delle giandole surrenali con conseguente infiammazione dei capillari che peggiorano lo stato della cellulite)

Dieta Mediterranea:

la dieta mediterranea è perfetta per prevenire e combattere le cellulite.Occorre però bere almento un paio di litri d’acqua al giorno ed evitare alcolici.

un giorno Detox a settimana da una scossa al metabolismo e stimola lo smaltimento delle tossine.

un ulteriore aiuto lo danno le tisane , soprattutto se a base di fucus, frassino , melissa e liquirizia , che aiutano a sciogliere il grasso in eccesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *