Ginnastica anti-allergia

Esercizi

Chi Soffre di pollinosi & CO. Può limitarne i sintomi seguendo un allenamento di rieducazione respiratoria mirato

 

I sintomi maggiori delle allergie respiratorie si manifestano prevalentemente in primavera, ma possono comunque comparire tutto l’anno, visto che molti allergenti come acari e il pelo degli animali, sono sempre presenti.

Oltre ai tradizionali farmaci specifici , per combattare l’allergia, può aiutare la ginnastica respiratoria.

L’allenamento si può fare tranquillamente a casa tutti i giorni quando si è pià soggetti agli attacchi, 2-3 volte alla settimana per i casi più leggeri o passato il periodo acuto.

Gli Esercizi:

  1. in piedi con le gambe unite e le braccia lungo i fianchi, sollevate un ginocchio e, prendendo la caviglia, appoggiare il piede sulla coscia opposto, Portate poi le braccia sopra la testa , unendo i palmi delle mani e inspirate ed espirate 3 volte. Ripete l’esercizio 3 volte per parte.
  2. Sedute, con le gambe incrociate e la schiena leggermente avanti, incrociate le braccia e inspirate dal naso ed espirate dalla bocca buttando fuori tutta l’aria portando i gomiti indietro. Ripetete questa operazione 5 volte.
  3. Sedute a terra, piegate le gambe portando le piante dei piedi a contatto.Inclinate il busto in avanti e afferrate i piedi, spingete quindi le ginocchia verso il pavimento , aiutandovi se necessario con i gomiti.Mantenete la tensione per 10 / 15 secondi.Ripetete l’esercizio 5 volte.
  4. In piedi , braccia piegate a 90° con i palmi all’altezza dello stomaco.Inspirate dal naso portando gli avambracci verso l’esterno , con i gomiti aderenti al corpo.Espirate ritorandno alla posizione iniziale. Ripetere l’esercizio 5 volte.
  5. In piedi , con le mani dietro la nuca e gomiti in avanti, inspirate dal naso, spingendo piano i gomiti indietro, Espirate sino alla posizione di partenza. Ripetete l’eserczio 5 volte.
  6. In piedi , gambe leggermente divaricate, braccia flesse in avanti e dita delle mani intrecciate all’altezza dell’ombelico.Inspirate dal naso, portando le mani all’altezza della fronte, Espirate quindi tornando alla posizione iniziale. Ripetete l’esercizio 5 volte.
  7. Mettevi a quattrozampe , inspirate dal naso, espirate portando le braccia in avanti e il petto verso il basso.Dopo circa 20 secondi, inspirando ed espirando regolarmente, ritornate alla posizione di partenza.Ripetete l’esercizio 5 volte.

Inoltre per contrastare le allergie sono consigliati anche altri tipi di attività fisica che includono una sforzo regolare e continuo nel tempo.

Ideali sono il nuoto e la ginnastica aerobica, ma vanno altrettanto bene la camminata, la corsa e la bicicletta.

Per evitare l’esposizione ai pollini, si possono svolgere al chiuso (Tapis Roultant o Cyclette)

Se si vuole invece fare attività all’aperto si consiglia di privilegiare il mattino presto o il tardo pomeriggio, e quando possibile farlo in mezzo alla natura.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *