gli straordinari effetti dell’allenamento aerobico

Salute

L’esercizio aerobico offre un sacco di benefici, da muscoli più tonici al miglioramento dell’umore.

Alcuni benefici si possono notare fin da subito, mentre altri potrebbero richiedere diversi giorni o settimane , infine , un recente studio ha dimostrato che l’esercizio aerobico cambia anche la composizione della flora batterica intestinale

Quando ci impegniamo in allenamenti regolari che aumentano la frequenza cardiaca e ci fanno sudare per un periodo prolungato, accadono cose straordinarie alla nostra mente e al nostro corpo: iniziamo a pensare in modo più chiaro, a sentirci meglio con noi stessi e persino a combattere il declino cognitivo legato all’invecchiamento, e anche i polmoni e il cuore diventano più forti.

Ma il “cardio” può avere anche altri vantaggi meno visibili. Uno studio pubblicato a novembre afferma che attività come camminare, correre e nuotare modificano anche la composizione della flora batterica intestinale, migliorando le nostre difese immunitarie contro le infiammazioni.

“Questi sono i principali studi che dimostrano che l’esercizio fisico può avere un effetto positivo sull’intestino indipendentemente dalla dieta o da altri fattori”, ha detto Jeffrey Woods, professore all’Università dell’Illinois di Chinesiologia (la scienza che studia il movimento umano) e salute pubblica.

questo studio potrebbe inoltre aiutare a capire perché l’esercizio sembra essere così straordinariamente capace di sollevare l’umore e di darci energia.

In un recente studio , pubblicato sulla rivista Medicine & Science in Sports Exercise, Woods e un team di altri scienziati hanno esaminato 32 donne magre e obese, inattive al momento in cui sono state contattate. Per sei settimane, tre giorni ogni settimana, le partecipanti hanno pedalato, camminato, corso su un tapis roulant o usato un vogatore. Hanno iniziato con un allenamento soft di 30 minuti fino ad arrivare ad un vigoroso allenamento di un’ora al termine dello studio.

“Una volta a settimana potevano scegliere loro il tipo di allenamento: la maggior parte ha scelto il tapis roulant”, ha detto Woods a Business Insider.

Dopo che il loro regime di allenamento di sei settimane è finito, alle partecipanti è stato chiesto di tornare al loro normale stile di vita sedentario per un periodo di un mese e mezzo.

I ricercatori hanno esaminato i batteri nell’intestino delle partecipanti, utilizzando campioni fecali, sia subito dopo il programma di esercizi sia dopo le sei settimane di inattività. Hanno scoperto che dopo le settimane di esercizio, le concentrazioni di butirrato – un acido grasso che aiuta a mantenerci in buona salute riducendo le infiammazioni e producendo energia – sono aumentate. Queste concentrazioni sono aumentate nelle partecipanti magre e sono aumentate di poco tra quelle del gruppo obeso. “L’evidenza più interessante è che ci sono evidenti differenze nel modo in cui la flora intestinale delle persone obese risponde all’esercizio rispetto a chi è magro”, ha affermato Woods. “anche se siamo ancora lontani dal capirne le cause”.

In che modo gli allenamenti aerobici liberano la nostra mente e migliorano il nostro umore?

Il modo in cui il “cardio” influisce su diversi tipi di corporatura rimane ancora sconosciuto ,  ma la sua capacità di liberare la mente è stata ben documentata da recenti studi.

“L’esercizio aerobico ha una capacità unica di rilassare, di fornire stimoli e calma, di contrastare la depressione e di disperdere lo stress”, è stato scritto sul blog della Harvard Medical School “Mind and Mood”.

Alcuni dei vantaggi del “cardio” possono emergere fin da subito, già alcuni minuti dopo aver terminato una corsa in bicicletta, mentre altri, come il miglioramento della memoria, potrebbero richiedere diverse settimane per essere percepiti.

Il motivo per cui gli allenamenti aerobici sembrano avere effetti positivi sulla mente è correlata alla loro capacità di ridurre i livelli di ormoni dello stress, come l’adrenalina e il cortisolo, secondo un recente studio del Journal of Physical Therapy Science. Attività come la corsa e il nuoto aumentano anche il flusso sanguigno, facendo arrivare al cervello una maggiore quantità di ossigeno, un altro fattore che potrebbe aiutarci a  stare meglio.

Questo spiega il motivo per cui l’allenamento è così utile per le persone depresse. Uno studio pilota su persone affette da depressione acuta,  ha rilevato che 30 minuti di tapis roulant per 10 giorni consecutivi sono “sufficienti per provocare una riduzione clinicamente rilevante e significativa della depressione“.

Ma i benefici mentali degli allenamenti che pompano ossigeno nel cuore non sono limitati solo a miglioramenti dello stato d’animo. Questo tipo di esercizio sembra anche migliorare la nostra memoria e può anche prevenire alcuni degli effetti dannosi dell’invecchiamento. Questi vantaggi suggeriscono che il “cardio” può aiutare a difendere il cervello dai cambiamenti fisiologici dell’avanzare dell’età.

Uno studio pubblicato a maggio ha scoperto che negli adulti di età compresa tra i 60 e gli 88 anni, camminare per 30 minuti, quattro giorni alla settimana, per 12 settimane sembrava rafforzare la connettività di una regione del cervello in cui le connessioni indebolite sono state collegate alla perdita di memoria. E un altro studio condotto su donne più anziane che mostravano potenziali sintomi di demenza senile ha rilevato che l’esercizio aerobico era legato ad un aumento delle dimensioni dell’ippocampo, un’area del cervello coinvolta nell’apprendimento e nella memoria.

Se hai più di 50 anni, uno studio nel British Medical Journal suggerisce che i migliori risultati derivino dalla combinazione tra esercizi aerobici ed esercizi di resistenza, che includono l’allenamento ad alta intensità di 7 minuti, come anche il flusso dinamico yoga, che alterna posizioni che rafforzano i muscoli, come plank e flessioni, con mosse da ballo che fanno pompare il cuore.

Allora, cosa stai aspettando? Alzati e muoviti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *